Prima tappa a San Ferdinando per il progetto “Ad alta voce” di FaRo – Rosarno

Si è tenuta domenica 23 aprile a San Ferdinando la prima tappa del progetto “Ad alta voce” di FaRo – Fabbrica dei Saperi di Rosarno – che coinvolge più di trenta ragazzi liceali provenienti da tutta la Calabria in collaborazione con la Fondazione Unipolis. Gli appuntamenti che portano la biblioteca fuori dalle sue pareti sono quattro trekking urbani per conoscere da vicino luoghi, autori, storie e parole nuove.

I ragazzi sono partiti dal lungomare di San Ferdinando e, attraverso la pineta, si sono recati fino alla foce del fiume Mesima – da poco divenuta riserva naturale regionale – accompagnati da Jasmine De Marco del WWF che ha spiegato loro la vegetazione autoctona della duna e retroduna.

Al ritorno, sotto la pineta, hanno avuto modo di sentire la storia di San Ferdinando direttamente dal suo sindaco e le storie di due progetti culturali del territorio: il “Visioni Collettive Festival” dell’associazione Disìo di San Ferdinando, raccontato da Rosamaria Loiacono e Francesco Barbalace, e il “Festival dell’Ospitalità” dell’associazione Progetti Ospitali di Nicotera, raccontato da Francesco Biacca.

#benvenutiacasanostra #vivisanferdinando

Gazzetta del Sud, 26 aprile 2023

 

 

 

Unisciti alla discussione

Please note

This is a widgetized sidebar area and you can place any widget here, as you would with the classic WordPress sidebar.